ART PROPHECIES

Arte, mistero e AI

Ancora una volta NuvolaProject si mette alla prova per un progetto digitale che ha in una performance attoriale il suo cuore pulsante.

Dopo “Il ritratto di Cristina di Svezia” e “Il ritratto di Lucrezia Romana” usiamo nuovamente la tecnica digitale ormai raffinata, che ci permette di elaborare, usando diversi algoritmi di AI, la ripresa della performance di Gaia Riposati per animare e dar voce a ritratti di grandi artisti del passato.

Il tema è quello del magico femminino, che nei secoli si è espresso in quelle figure, tramite tra il divino e l’umano, di profetesse, sacerdotesse, pizie e sibille, uniche detentrici di un sapere antico e misterioso che le permetteva di entrare in contatto con il divino e di poterne trasmettere il volere, interpretandone la parola e il pensiero.

Ci siamo concentrati sui lavori di Michelangelo, Raffaello, Guercino, ma anche Collier, Dante Rossetti e altri artisti che hanno dedicato a queste figure ritratti e opere.

I testi che queste divinatrici pronunciano, attraverso l’interpretazione di Gaia, sono antiche profezie scritte in lingua latina e greca.

Questo progetto digitale ha dato vita a una raccolta di NFT che potete trovare su OpenSea.

In questo video vi mostriamo alcuni frammenti del complesso processo che usiamo per creare queste opere digitali, partendo da quadri di celebri Maestri del passato, come Guercino, Raffaello, Michelangelo, e con una performance di una attrice e performer professionista, Gaia Riposati, che viene digitalizzata e processata con diversi algoritmi di AI per poi essere applicata alle opere.

Proiezioni in esterna a Roma e New York – 2023